VITA DA STREGA

I Pizzoccheri della Strega (che non sono quelli valtellinesi)

Visto il periodo ed il tempo la voglia di pizzoccheri è forte; questa è una mia rivisitazione della ricetta tradizionale.

INGREDIENTI
pizzoccheri per due persone
1 zucchina
100ml di latte o panna fresca
1/2 panetto di philadelphia
formaggio da grattugiare

Un giorno guardando quello che avevo in dispensa ho visto un pacco di pizzoccheri già aperto e mezza bottiglietta di panna fresca aperta così ho pensato di prendere una zucchina, tagliarla a dadini e metterla a lessare.

A una decina di minuti dalla fine della cottura ho buttato i pizzoccheri.

In una padella (io ho usato un wok) ho versato quel poco di panna che avevo (che si può sostituire con il latte) e accendo il fuoco a fiamma bassa.

Scolo i pizzoccheri e le zucchine; li butto i padella e mescolo.

Taglio a metà un panetto di philadelphia (o simile), do una grattugiata di parmigiano, eventualmente un po’ di salvia, et voilà!!!

Una bontà ^_^ e mi è venuta l’acquolina in bocca; certo preferisco i pizzoccheri cucinati in maniera tradizionale ma questi almeno sono un po’ più leggeri.

Annunci

2 thoughts on “I Pizzoccheri della Strega (che non sono quelli valtellinesi)

  1. … Ho letto e immaginato… ho provato a conciliare i sapori, ma non ce l'ho fatta! Il Philadelphia, le zucchine, la panna: tra i Blogger c'è anche qualche valtellinese e può cadere stecchito! Sai che c'è l'Accademia del pizzocchero… se ti leggono ti scomunicano!

    un salutone!

    Mi piace

  2. ahahah sì immagino 🙂
    E sono pure d'accordo, ma devo dire che mi sono piaciuti e anche ai bambini (cosa che non sarebbe successo con la versione tradizionale).

    In effetti non ha nulla a che vedere con i pizzoccheri valtellinesi, forse andrebbe specificato nel titolo?

    Mi piace

Grazie per essere passati: ogni visita e ogni commento ricevuto sono un dono per me. Se non vi va di commentare ma vi è piaciuto il post potete cliccare sul bottoncino MI PIACE. Tengo a precisare che utilizzo i "pollici su" dei commenti per far sapere che ringrazio e che ho letto. Purtroppo può capitare che non riesco a rispondere subito e sono diventata smemorata...Perdonatemi nel caso ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...